0

Aquila

Aquila stagliata nel cielo
libertà che volteggia imperiosa
sopra i banali affanni umani

Aquila
effige delle altezze
libertà efferata 
che minaccia fugace
le nostre imbellettate catene

aquila

Annunci
0

Armando

 

Distanza o invadenza
assenza o violenza
sei ciò che non sarà mai indifferenza

Ardore ed eleganza
ludibrio e tracotanza
sei ciò che riempe ed esonda dalla stanza

Tutto o niente
estremo senza termine medio
sei ciò che non conosce pace o tedio

Impetuoso e oltraggioso
irruento e generoso
sei immenso dono e fardello oneroso

Dilagante e intoccabile
imperturbabile e indomabile
sei pervasivo e imperscrutabile

Stratega e sabotante
paroliere ottenebrante
sei colui che distrugge
perché sa che la verità sta dentro le cose
non sopra o sotto di esse
sei la stoffa squarciata che non si può tessere

Oscurità che ammanta e inghiotte
sei l’abbraccio serrato nel cuore della notte
la sabbia che fugge dal pugno
la roccia che non espugno

sei ciò che mi appartiene
senza essere mio
sei l’eterno ritorno dell’addio

sei tutto ciò che senza tacere sai
sei ciò che amerò sempre
senza amare mai

arm

 

0

Luna Piena

Luna piena
questa sera
sono ancora più aliena
l’anima sotto questa pelle
mi da pena

Luna piena
non scendo dall’altalena
finché la Terra mi incatena

Luna piena
non mi basta l’esistenza terrena
sono un essere in piena
la marea non mi frena

Luna piena
una sola luna piena
ma quanti cieli sulla schiena

cielospalle

2

Al dubbio

Il forse non si sopporta
davanti al dubbio
la ragione abdica
ogni convinzione è morta

La realtà a decisione esorta
nell’indeterminatezza sono assorta
l’oscillazione mi trasporta
la mia conclusione è contorta

Il forse è una porta
che da nessuna parte porta
il possibile ci condanna
il possibile ci conforta

Il “se” domina e pervade
il “se” ogni certezza tace
al dubbio eternamente
l’umana ragione soggiace

magritte